Come scegliere un analizzatore di antenna

C’è un intero mondo di possibilità con la radio amatoriale. Puoi usarla per la comunicazione in aree con segnale scarso, allenarti da solo prima di entrare in radio professionalmente e divertirti. Per molti appassionati di radio, divertirsi è il punto centrale della radio amatoriale. Ma c’è un grosso problema con i radioamatori: i disturbi. Spesso si ottiene un’antenna solo per provare difficoltà di segnale con essa. È qui che entra in gioco il miglior analizzatore di antenna. Conosciuto anche come analizzatore di rete vettoriale (VNA), questo è un dispositivo che utilizzi per testare l’impedenza di ingresso dell’antenna e altri valori come il guadagno per determinare se è adatto all’applicazione per la quale ti serve.

A cosa serve un analizzatore di antenna e come sceglierlo?

Un analizzatore di antenna è anche comunemente noto come analizzatore SWR, Noise Bridge, analizzatore RF o RX Bridge. La sua funzione principale è misurare e determinare l’impedenza di ingresso del cavo e del sistema di antenna. Tuttavia, questo dispositivo è utile principalmente per applicazioni radioelettroniche. Acquistando l’analizzatore d’antenna, si può sperimentare una gamma più ampia di funzioni.

Come sceglierlo è una domanda che molti nuovi dilettanti devono affrontare oggi. Sono disponibili molti stili e tipi di analizzatori di antenne e non è facile conoscerli tutti, anche per i radioamatori esperti. Gli analizzatori di antenna sono in circolazione in una forma o nell’altra da un paio di decenni, ma solo di recente sono diventati disponibili dispositivi portatili essenzialmente “da laboratorio” a prezzi ragionevoli.

  • Gamma di misurazione: l'intervallo di misurazione utilizzabile SWR di questo analizzatore è da 1,0 a 9,99. Dimensioni del passo: incrementi configurabili dall'utente di 100 Hz, 1 KHz, 100 KHz e 100 KHz
  • 【12 a 14 V 500 mA】Alimentato da DC 12 a 14 V 500 mA di alimentazione esterna con jack di alimentazione da 2,1 mm (polo centrale positivo), basta collegare l'alimentazione e poi funzionare
  • 【5 pulsanti di funzionamento】5 pulsanti di funzionamento sono facili e comodi da usare. È possibile selezionare la modalità operativa, la banda e le funzioni estese
  • Design bello e semplice: la custodia nera bella e semplice protegge l'analizzatore dell'antenna da danni esterni
  • 【Ottimo】Questo sarebbe un ottimo analizzatore di antenna SWR per hobby di prosciutto o professionisti

Un analizzatore di antenna non è uno strumento indispensabile, ma se sei un fan dei radioamatori, è uno dei dispositivi più utili che puoi possedere. Con esso, puoi misurare una serie di fattori che ti aiuteranno a ottenere un’antenna risonante e un segnale nitido. Ma c’è molta confusione quando si acquista questo strumento. Quello che vedi di seguito è un riepilogo dei fattori da considerare quando si cerca un analizzatore di antenna di alta qualità.

Gamma di frequenza supportata

Questo è probabilmente il fattore più critico a cui prestare attenzione. Per la radio amatoriale, la frequenza varia principalmente da appena sopra la banda AM a leggermente sopra la banda cittadina. Ciò significa da circa 16 MHz a circa 27 MHz. Ma forse stai usando la radio per altri scopi come il monitoraggio del tempo e il tracciamento degli aeroplani. In tal caso, è necessario operare a frequenze più alte.

Vedo persone che acquistano un analizzatore adatto alle loro funzioni specifiche con la radio. Ma per il bene della vasta gamma di applicazioni dei radioamatori, ha senso procurarsi un analizzatore che supporti un’ampia gamma di frequenze. Uno con una gamma da 50 kHz a 300 MHz andrebbe bene.

Schermato vs non schermato

Gli analizzatori di rete vettoriali (VNA) sono schermati o non schermati. La schermatura è realizzata con un involucro rigido di metallo, solitamente alluminio. Ci sono due vantaggi in questo. Innanzitutto, offre protezione per i componenti interni in caso di impatto. In secondo luogo, allontana i disturbi.

  • * Questo è un prodotto fai-da-te che offre capacità di misurazione della rete vettoriale perfette, minuscole e portatili, stand-alone con display LCD da 2,8 pollici, misurazione TX / RX, in grado di determinare i parametri S11 e S21 completi, se è necessario ottenere S12 e S22 , è necessario sostituire manualmente il cablaggio della porta del ricetrasmettitore.Se avete domande, contattatemi, vi darò una risposta soddisfacente
  • * Software di controllo PC semplice e pratico, è possibile esportare file Touchstone (snp) per vari software di progettazione radio e simulazione tramite software per PC. Piccolo e portatile, facile da usare, questo progetto mira a fornire un gadget RF ma uno strumento utile per gli appassionati.Se avete domande, contattatemi, vi darò una risposta soddisfacente
  • * L'algoritmo di frequenza migliorato può utilizzare l'estensione armonica dispari di si5351 per supportare la frequenza di misurazione fino a 1500 MHz. La gamma di frequenza 50k-300MHz dell'uscita diretta si5351 offre una dinamica migliore di 70 dB. La banda estesa 300M-600MHz offre una dinamica migliore di 50 dB e la banda 600M-1500M è migliore di 40 dB di dinamica.
  • * La confezione include:1 x host NanoVNA,1 cavo dati USB di tipo C,2 cavi SMA maschio-maschio da 30 mm,1 connettore SMA femmina-femmina.Si prega di controllare attentamente se la merce e l'imballaggio sono intatti dopo aver ricevuto la merce. In caso di domande, contattatemi e vi darò una risposta soddisfacente
  • * Nota: offriamo un servizio di reso gratuito di tre mesi.Si prega di controllare attentamente se la merce e l'imballaggio sono intatti dopo aver ricevuto la merce. In caso di domande, contattatemi e vi darò una risposta soddisfacente

Ma la schermatura introduce anche una sfida. Se hai esperienza pratica con i bit tecnici dei VNA, potresti voler aprire il tuo e visualizzare la struttura del circuito. La schermatura lo impedisce. Sta a te decidere cosa è più importante tra la protezione e lo studio degli interni.

Interfaccia utente

L’interfaccia utente fa riferimento alle parti del gadget con cui interagisci. Ciò significa che lo schermo e tutti i pulsanti o interruttori presenti. Per molte persone, la facilità d’uso dell’interfaccia gioca un ruolo importante nell’aiutare a decidere se vale la pena acquistare o meno l’unità. Nessuno vuole qualcosa di difficile da usare.

Guarda le dimensioni dello schermo. Più grande è lo schermo, più facile sarà leggere ciò che viene visualizzato. È vero anche il viceversa. Fortunatamente, alcune unità ti consentono di agganciarle a schermi esterni come un PC o un telefono. Questo aiuta nel caso in cui lo schermo dell’unità non sia molto utile.

Per comprendere le misurazioni del miglior analizzatore di antenna, è molto utile un buon sistema di visualizzazione. Per lo più c’è un LCD touch screen, che rende l’applicazione complessiva molto più semplice. In genere, la dimensione del display dovrebbe essere di circa 2,8-4,3 pollici almeno.

Inoltre, migliora anche la funzionalità dell’analizzatore in quanto rappresenta le misurazioni ad ampio raggio. Oltre a questo, fornisce all’utente una visualizzazione di facile lettura dei parametri relativi al sistema di antenna.

Capacità della batteria

Alcuni analizzatori hanno batterie sostituibili, mentre altri ne hanno ricaricabili. Se vuoi uno strumento economico, scegli quelli con una batteria incorporata che può essere caricata tramite USB o un interruttore di alimentazione. Quando si tratta di determinare la longevità delle prestazioni, la capacità della batteria gioca un ruolo cruciale.

In generale, le batterie con capacità più elevate sono efficienti nel fornire applicazioni di lunga durata. D’altra parte, gli analizzatori con batterie di minore capacità si scaricano più velocemente e richiedono la ricarica a intervalli più brevi. Per evitare tali problemi, scegli gli analizzatori con una capacità della batteria compresa tra 2500 e 5000 mAh.

Maggiore accessibilità allo schermo

Per un’esperienza di visualizzazione coinvolgente, alcuni analizzatori offrono un’accessibilità comoda e senza problemi sugli schermi più grandi. Con l’aiuto di questa funzione, l’utente può collegare l’analizzatore a un PC o uno smartphone utilizzando un cavo USB.

A tempo debito, aiuta l’utente a valutare le misurazioni e altre funzioni dell’analizzatore su schermi più grandi. Tuttavia questa funzione è vantaggiosa, soprattutto per quegli analizzatori che hanno schermi di visualizzazione standard più piccoli.

Curva di apprendimento

La revisione dell’analizzatore d’antenna può essere un po ‘complicata se hai appena iniziato. Devi sapere come leggere la carta di Smith e l’SWR tra le altre caratteristiche. Tuttavia, la curva di apprendimento dipende dalle funzionalità incorporate nel dispositivo. Per le unità da 50 a 100 euro non ci sono molte funzionalità. Quindi, queste unità sono abbastanza adatte ai principianti.

Qual è il miglior analizzatore di antenna economico?

Esistono vari tipi di migliori analizzatori di antenna nel segmento economico con caratteristiche, funzioni e utilità diverse. Per ottenere il meglio da loro, è necessario cercare alcune integrazioni specifiche.

Una delle cose più importanti per un analizzatore è supportare una frequenza ad ampio raggio. Dopodiché, anche lo schermo LCD per un comodo sistema di visualizzazione è abbastanza essenziale.

Oltre a questi, il miglior analizzatore di antenna dovrebbe essere compatibile con l’accessibilità di un PC o di uno smartphone. Ancora più importante, una connettività USB veloce e una batteria di maggiore capacità farebbero il necessario per l’utente.

Differenza fra analizzatore di antenna e misuratore di onda stazionaria

Sia l’analizzatore d’antenna che il misuratore di onde stazionarie possono essere utilizzati per testare l’onda stazionaria del sistema di alimentazione dell’antenna, ma anche le loro funzioni e caratteristiche sono molto diverse. Quindi, dovremmo scegliere un analizzatore di antenna o un misuratore di onde stazionarie?

Confronto delle funzioni

Oltre alla misurazione dell’onda stazionaria, l’analizzatore di antenna fornisce anche altri test sui parametri dell’antenna, come i dati di impedenza. Per gli analizzatori di antenna di punto avanzato possono anche fornire funzioni di test estese come curva d’onda stazionaria, test di risonanza dell’antenna, perdita del cavo, diagramma di Smith, analisi dello spettro in un intervallo di frequenza fisso. Oggettivamente parlando, la funzione del misuratore di onde stazionarie è relativamente semplice e può fornire solo il test di onde stazionarie di un singolo punto di frequenza.

Confronto dei metodi di prova

L’analizzatore d’antenna è uno strumento attivo che può funzionare in modo indipendente per i test off-line senza un trasmettitore per fornire segnali di alimentazione. La frequenza di prova dell’analizzatore d’antenna è spesso regolabile in continuo entro una banda fissa ed è facile da regolare.

Il misuratore di onde stazionarie è uno strumento passivo e non necessita di alimentazione, quindi deve essere testato online. Perciò deve essere collegato al circuito di lavoro del trasmettitore e fare affidamento sul segnale di alimentazione fornito dal trasmettitore per funzionare.

Pertanto, poiché i trasmettitori, in particolare i trasmettitori a onde corte, richiedono l’alimentazione di rete e alcuni trasmettitori sono di dimensioni relativamente grandi e scomodi da spostare, ci saranno molti inconvenienti nel test sul campo dei misuratori di onde stazionarie.

Confronto di vantaggi e svantaggi

Dalle due parti precedenti, l’analizzatore d’antenna risulta essere di gran lunga migliore del misuratore di onde stazionarie in termini di funzionalità e convenienza. Tuttavia, c’è un vantaggio per il misuratore di onde stazionarie per testare l’SWR dell’antenna. Quando lo si utilizza per testare l’antenna, il trasmettitore fornisce una potenza di prova da pochi watt fino a decine di watt.

Questa è la reale situazione di lavoro effettiva, anche se la perdita del sistema di alimentazione è grande, può anche misurare con precisione il rapporto delle onde stazionarie. La potenza di uscita della sorgente del segnale fornita con l’analizzatore d’antenna è relativamente piccola e la maggior parte dei prodotti è nel livello dei milliwatt.

Nel caso di sistemi con cavi troppo lunghi e grandi perdite, è facile ridurre l’onda stazionaria di prova. Da questo punto di vista, è necessario utilizzare il misuratore di onde stazionarie per osservare le condizioni delle onde stazionarie nelle condizioni di lavoro effettive dopo che è stato eseguito il debug dell’antenna con il divisore dell’antenna.